Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Visti

 

Visti

INFORMAZIONI SUI VISTI

L’Ambasciata d’Italia a Pretoria è competente per:

  • il rilascio dei visti per i cittadini residenti in: Namibia, Madagascar, Mauritius e Lesotho;
  • visti per i cittadini sudafricani titolari di passaporto diplomatico, di servizio e ufficiale;
  • visti per Malta (solo visti turistici; per altre categorie di visto è necessario fare domanda nelle competenti strutture diplomatico-consolari della Repubblica di Malta).

A partire dall’11 settembre 2017 per ottenere il visto Schengen in Sudafrica è necessario presentare i documenti contenuti nel seguente file: clicca qui .

ATTENZIONE: L’AMBASCIATA D’ITALIA A PRETORIA NON RILASCIA VISTI PER I CITTADINI SUDAFRICANI IN POSSESSO DI PASSAPORTI ORDINARI.
LA TRATTAZIONE DELLE PRATICHE DEI VISTI PER LA CIRCOSCRIZIONE DI JOHANNESBURG/PRETORIA COMPETE ALLA SOCIETÀ VFS (
www.vfsglobal.com/Italy/Southafrica).

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CIRCA I VISTI RICHIESTI TRAMITE LA SOCIETÀ VFS,SI PREGA DI CONTATTARE IL CONSOLATO GENERALE D’ITALIA IN JOHANNESBURG, Indirizzo mail:visa.johannesburg@esteri.it – tel.011 728 1392-3.

 

Uffici della società VFS dedicati all’Italia

 

Pretoria: Capital Junction complex, 1226 Francis Baard St., Hatfield

 

Johannesburg: Alice Lane Building 3, 11 Alice Ln, Sandton

 

Durban: Umlanga Ridge, New Town Centre,


Gaborone (BOTSWANA): Plot 937, Logan House, African Mall
 

Gli appuntamenti per la presentazione delle domande di visto potranno essere fissati attraverso il seguente sito web: www.vfsglobal.com/Italy/Southafrica, o tramite il call center dedicato: +27 (0) 12 425 3048

 

VISTI

Grazie al database Visti è possibile ottenere le informazioni per richiedere il visto d'ingresso in Italia.

vis


 Dal 6 giugno 2013 l’Ufficio visti dell’Ambasciata d’Italia è collegato al VIS

  I Visti per entrare in Italia

Protezione dei dati personali

Informativa sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali ai fini del rilascio di un visto d’ingresso in Italia e nell’area Schengen - (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE) 2016/679, art. 13)

-          English version

-          French version

 

ATTENZIONE

L'Ambasciata non accetta più pagamenti in contante.

Il pagamento di tutte le percezioni consolari deve avvenire esclusivamente tramite bonifico bancario (EFT).

Tutte le spese bancarie del bonifico sono a carico del richiedente; pertanto sul conto di questa Ambasciata deve pervenire l’esatto ammontare dovuto, al netto di tutte le spese bancarie.

Qualora la somma accreditata sul conto dell’Ambasciata risultasse inferiore all’importo dovuto, i documenti richiesti non potranno essere rilasciati e l’importo pagato non sarà rimborsato.

Si invita pertanto di verificare, all’atto del bonifico, che tutte le spese bancarie siano a carico dell’ordinante.

Poiché anche al deposito di contante (cash deposit) si applicano delle spese bancarie, si prega di voler preferire il pagamento tramite bonifico bancario (EFT).

La causale del bonifico deve obbligatoriamente contenere il cognome della persona per la quale è richiesto il servizio consolare e non il cognome di chi effettua il versamento bancario, se diverso.

Il bonifico deve essere effettuato sul seguente conto:

Beneficiario: Embassy of Italy

796 GEORGE AVE

ARCADIA – 0083 – Pretoria

Banca: First National Bank

Agenzia: 251345 - Brooklyn

Conto corrente: 62419825122

Swift: FIRNZAJJXXX

Causale: ‘Cognome della persona per la quale è richiesto il servizio’

I costi dei servizi consolari variano ogni 3 mesi in rapporto al tasso di cambio.

Per maggiori informazioni al riguardo, contattare l’Ufficio Consolare al numero telefonico 012-4230024/26/27 o scrivere all’indirizzo email consolato.pretoria@esteri.it

Per informazioni sui costi dei visti, chiamare il numero 012-4230025 o scrivere all’indirizzo email visti.pretoria@esteri.it


36