Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concluse con successo le procedure necessarie all'apertura dei Consolati onorari ad Antananarivo e Nosy Be

Data:

08/12/2017


Concluse con successo le procedure necessarie all'apertura dei Consolati onorari ad Antananarivo e Nosy Be

Le procedure necessarie all'apertura dei Consolati onorari ad Antananarivo e Nosy Be si sono concluse con la nomina, rispettivamente, di Michele Franchi e Claudio Siragusa (già nostro Corrispondente consolare dal 2012).


I due Consolati onorari, con pari prerogative e grado, coprono l'intero territorio malgascio: il Consolato in Nosy Be ha competenza sulle regioni Diana, Sava e Sofia, quello in Antananarivo sulle restanti regioni del Paese.
La competenza territoriale dei due Consolati non inficia la possibilità dei cittadini italiani di riferirsi al Consolato più vicino o più facile da raggiungere, in caso di difficoltà.


Affinché i Consolati onorari siano effettivamente ed efficacemente operativi, sarà necessario un periodo di transizione tra la precedente figura giuridica delle Corrispondenze consolari e quella attuale dei Consolati onorari dal momento che le prerogative di questi ultimi, sia verso lo Stato ospitante, sia verso la Comunità, sono diverse (qui e qui i decreti di limitazione di funzioni dei due Consoli onorari).


L'Ambasciata d'Italia in Pretoria resta a disposizione della collettività in Madagascar per le informazioni che saranno ritenute opportune.


In questa pagina si trovano i recapiti dei nuovi Consoli onorari.


328